IL SENTIERO VERSO L’OBLIO di Paolo Medici

Prezzo di listino 11,65 incl.VAT

  • In copertina: Un’altra giornata di vento, opera fotografica di Lorenzo Borghi, collezione privata.
  • All’interno: illustrazioni di…
  • ISBN: 9788897382140
  • Pagine: 112
  • Prezzo di copertina: € 13,70
  • Genere: storie di montagna
  • Ambientazione: Febbio di Villa Minozzo RE, Monte Cusna
  • Lo trovi anche da Amazon.it e Libroco.it
  • Lo puoi ordinare in tutte le librerie Mondadori e Feltrinelli grazie a una convenzione con Libroco, in tutte le librerie IBS-Libraccio, Ubik e in tutte le librerie indipendenti grazie a una convenzione con Fastbook, in tutte le cartolibrerie grazie a una convenzione con Centro Libri Brescia.
COD: 9788897382140 Categoria: Tag:

Descrizione

…una prospettiva diversa e una nuova modernità. Allora Il sentiero verso l’oblio potrà diventare un sentiero verso il futuro.

Il sentiero verso l’oblio è un romanzo breve, una favola popolare e al tempo stesso un testo di denuncia. Si distingue per la sua capacità di entrare nel vissuto quotidiano delle persone più umili e per la semplicità del linguaggio. È il tentativo di recuperare un’epoca ormai finita. La montagna è al centro di tutto, con la sua natura, gli impianti costruiti dall’uomo e dimenticati come lattine vuote ai bordi della strada. Si parla dell’Appennino Tosco-emiliano e in particolare del monte Cusna; delle tradizioni montanare: arti e mestieri; della speculazione edilizia; di sport e dicerie e molto altro ancora. Troverete nella lettura una piacevole altalena tra fatti storici di rilievo nazionale e mondiale e la storia dei personaggi di finzione, profondamente intrecciati. Il filo conduttore sono le storie, quelle raccontate oralmente da generazioni, storie che hanno la capacità di intrattenere ma che contengono sempre un fondo di verità, per insegnare qualcosa. Per imparare dagli errori del passato.

Paolo Medici

Paolo Medici è nato il 24 settembre 1984 a Scandiano e vive a Febbio di Villa Minozzo. Fin da bambino viene portato in montagna dal padre, che gli trasmette l’amore e il rispetto per i luoghi. E dalla montagna nasce anche la passione per le storie popolari. Ha esordito con Il sentiero verso l’oblio (WLM 2013) accolto positivamente dalla Gazzetta di Reggio. Io non me ne vado è la sua seconda prova letteraria, fra i vincitori del Premio Cinque Terre – Golfo dei Poeti indetto nel 2014 dal Cenacolo Artistico Letterario di Aulla nella categoria inediti.

Please follow and like us:
0

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IL SENTIERO VERSO L’OBLIO di Paolo Medici”